La festa della mamma si avvicina, ecco qua una ricetta per stupirla!

RISOTTO ALLA CREMA DI SCAMPI

DIFFICOLTÀ: bassa ⚪️⚫️⚫️

COSTO: medio ⚪️⚪️⚫️⚫️

TEMPO PREPARAZIONE: 50’🕒

INGREDIENTI per 4 persone:

  • 320 g di riso Carnaroli (io ho scelto Grandiriso)
  • 16 scampi
  • 1 bicchiere di vino bianco 
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 ciuffetto di prezzemolo 
  • 1 costa di sedano piccola
  • 1/2 carota o 1 carota piccola
  • sale q.b.
  • pepe bianco q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • 30/40 g di burro ghiacciato 
  • 8 fiori eduli (per decorare)
  • germogli alfa alfa (facoltativo)

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa prepariamo il fumetto, laviamo bene gli scampi e mettiamo in una pentola un giro di olio,lo scalogno(tagliato a metà) ,l’aglio,  le teste e gli scarti tenendo da parte la polpa. 

Tostiamo per bene e sfumiamo con 1/2 bicchiere di vino bianco. Una volta evaporato aggiungiamo sale , pepe, il prezzemolo, il sedano e la carota , rosoliamo un attimo poi copriamo  con acqua ghiacciata e lasciamo cuocere per circa 30 minuti. (Non uso il concentrato di pomodoro perché preferisco mantenere un colore bianco rosato, ma se preferite potete mettere 1 cucchiaio di triplo concentrato di pomodoro) 

Una volta pronto filtriamo il fumetto con l’aiuto di un colino.

Tostiamo ora in una casseruola il nostro riso a secco (senza grassi), sfumiamo con mezzo bicchiere di vino bianco , una volta evaporato bagnamo col nostro fumetto,a richiesta.

Ora prepariamo la crema di scampi : tritate finemente gli scampi rosolateli un minuto  in un padellino con un filo di olio extravergine e mezzo spicchio di aglio , poi trasferiamo gli scampi nel bicchiere del frullatore ad immersione con una noce di burro, un pizzico di pepe bianco e un po’ di liquido del fumetto (poco) frulliamo il tutto fino a ridurre in crema. 

Quando mancano pochi minuti alla cottura del riso inseriamo la crema di scampi, mischiando bene. 

Assaggiamo e se serve aggiustiamo di sale.

Spegniamo il fuoco e mantechiamo il risotto con il restante burro ghiacciato , mischiando energicamente con una frusta in silicone . 

Copriamo col coperchio e lasciamo riposare 2 minuti. 

Disponiamo i piatti piani e posizioniamo un coppapasta al centro , versiamo un mestolo colmo di risotto. 

Preleviamo il coppapasta e battiamo con la mano sotto al piatto per farlo distendere un po’. 

Decoriamo lateralmente il risotto con qualche fiorellino (edibile) qualche germoglio e serviamo immediatamente. 

Buon appetito! 

Per questo piatto ho utilizzato riso Carnaroli Grandiriso, date un’occhiata alla pagina
https://www.grandiriso.it/le-linee/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...