SUSHI 🍣

DIFFICOLTA’: media ▪️▫️▫️

COSTO: medio ▪️▫️▫️▫️

DOSI PER: 4-6 persone

TEMPO PREPARAZIONE: 2 ore


INGREDIENTI:

400 g di riso per sushi

400 ml di acqua

90 ml di aceto di riso

2 cucchiaini di zucchero

1 cucchiaino scarso di sale

2 filetto di salmone fresco

1 filetto di tonno

8 fogli di alga Nori

• Semi di sesamo (bianchi e neri)e semi di lino q.b.

• Riduzione salsa di soia: 75 ml di salsa di soia + 1 cucchiaino di zucchero

• Salsa di soia q.b.

• Wasabi q.b.

1 carota viola

1 carota

• Microortaggi di senape q.b.

• Fiori eduli per decorare q.b.

Materiale necessario per la realizzazione:

• Stuoino di bambù

• Pellicola alimentare


PROCEDIMENTO:

    Sciacquiamo bene il riso e cuociamolo insieme all’acqua in una casseruola, a fiamma vivace.
    Una volta raggiunta l’ebollizione, abbassiamo la fiamma al minimo, copriamo con coperchio e cuociamo per circa 12 minuti.
    Il riso dovrà assorbire tutta l’acqua, non apriamo il coperchio prima del tempo indicato.
    Sbattiamo in una ciotola l’aceto di riso , lo zucchero ed il sale con l’aiuto di una frusta a mano.
    Una volta pronto il riso,trasferiamolo in una teglia ampia, versiamo il condimento e mischiamo bene.
    Livelliamo e facciamo raffreddare completamente.
    Prepariamo la riduzione portando a bollore in un pentolino la salsa di soia con lo zucchero, appena si addenserà spegniamo e lasciare raffreddare.
    Tagliamo una parte del salmone (precedentemente abbattuto ),a striscioline, sistemiamo la pellicola sullo stuoino , posizioniamo un foglio di alga Nori e mettere sopra di esso il riso, inseriamo il salmone e arrotolare fino a fine alga , compattando per bene.

    Ora con un coltello ben affilato,tagliamo il sushi , bagnando ogni volta la lama sotto acqua fredda affinchè l’alga non si attacchi.
    Ripetiamo l’operazione col tonno.

  • Procediamo con le altre tipologie. Tagliamo a rettangolini il salmone e delle striscioline di alga Nori.
    • Preleviamo una polpettina di riso dandogli la forma con le mani, circa della dimensione della fettina di salmone.
      Posizioniamo sulla superficie il salmone e chiudiamo con la strisciolina di alga, unendo la chiusura nella parte inferiore.
      Formiamo delle palline di riso, posizioniamo al centro il salmone (o il tonno) e con l’aiuto delle mani creiamo una forma triangolare.
      In un piattino misceliamo i semi , facendoli aderire sui lati del  triangolo premendo delicatamente.
      Chiudiamo con una strisciolina di alga e procediamo allo stesso modo con altro riso.
      Tagliamo con un pelapatate le carote a striscioline sottili , arrotoliamole su se stesse e disponiamole col sushi in ciascun piatto.
      Mettiamo qualche microortaggio di senape e un fiore edule per ogni piatto , infine qualche goccia di riduzione di salsa di soia .
      Serviamo con salsa di soia e wasabi a parte.

    *è importantissimo consumare pesce crudo in sicurezza: il pesce va abbattuto per almeno  48 ore a -20° , nel freezer domestico 96 ore ( eventualmente si trova pesce sottovuoto già abbattuto in vari negozi alimentari)

    3 pensieri riguardo “SUSHI 🍣

    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo di WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

    Google photo

    Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

    Connessione a %s...